Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maxi sequestro della GdF a Napoli di 12.400 articoli contraffatti

Molte mascherine e laboratorio domestico di borse griffate false

Napoli, 8 ott. (askanews) - Maxi sequestro di oltre 12.400 articoli contraffatti della Guardia di Finanza di Napoli. Le Fiamme gialle nel corso di due distinti interventi hanno denunciato per contraffazione e ricettazione 2 soggetti, un 48enne e una 55enne entrambi napoletani.

Nel corso di un primo intervento, nel quartiere Miano hanno trovato in uno stand del centro commerciale "La Birreria" esposti più di 2.200 articoli con marchi contraffatti, tra questi accessori per bambini, come capi di abbigliamento, borracce, materiali di cancelleria e mascherine facciali destinate ai più piccoli, anch'esse non a norma dal punto di vista sanitario e con loghi di noti marchi contraffatti.

In una seconda operazione, gli stessi finanzieri, hanno scoperto un vero e proprio laboratorio abusivo destinato alla produzione, lavorazione e al confezionamento di articoli di moda contraffatti.

Al suo interno sequestrati oltre 200 metri quadrati di pellami contraffatti, tessuti, borchie, zip, moschettoni, etichette, nonché centinaia di borse e borselli pronti per essere messi in vendita.

Si parla di

Video popolari

Maxi sequestro della GdF a Napoli di 12.400 articoli contraffatti

Today è in caricamento