rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024

Meeting di Rimini, il popolo di Cl: "Qui un'esperienza bellissima"

Dalla voce dei tantissimi volontari della kermesse riminese

Rimini, 21 ago. (askanews) - Sono circa 3mila i giovani volontari che, con indosso la maglietta blu, hanno deciso di impegnarsi e dedicare il proprio tempo per la riuscita del Meeting di Rimini. Studenti, inseriti nel mondo cattolico e del movimento di Comunione e Liberazione, raccontano la loro esperienza e il motivo per cui sono a Rimini.

Come Giulia, di 24 anni, che frequenta la specializzazione in storia alla Statale di Milano. "Ho deciso di venire al Meeting per fare la volontaria - racconta - perché vedevo i miei amici tornare da questa esperienza sempre contenti. I miei genitori fanno parte di Cl, e sono venuta a Rimini fin da quando avevo 10 anni".

E' un pubblico variegato, il popolo di Comunione e Liberazione. Arriva da tutta Italia, ma principalmente dal nord. Tutti più o meno inseriti nel mondo cattolico e all'interno del Movimento fondato da don Giussani.

Maria, 20 anni, di Milano ha rinunciato anche alla sua settimana di mare. "Ho un amore pazzesco per l'Isola, e non è stato facile decidere di venire qui a Rimini. Alla fine ho rinunciato a una settimana di vacanze al mare pur di vivere questa esperienza".

La kermesse un'occasione per riflettere.

Si parla di

Video popolari

Meeting di Rimini, il popolo di Cl: "Qui un'esperienza bellissima"

Today è in caricamento