rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Meloni cita Schlein: chi ci sottovaluta non ci vede arrivare

Su 8 marzo: Non dobbiamo essere vittime del pregiudizio

Roma, 7 mar. (askanews) - "Qualsiasi cosa io abbia fatto nella mia vita, i più hanno scommesso sul mio fallimento, probabilmente perchè sono una donna. C'è una buona notizia in quello che può sembrare un pregiudizio: voglio dire alle donne che il fatto di essere sottovalutate può essere un grande vantaggio perchè spesso non ti vedono arrivare". Così Giorgia Meloni cita un'espressione già usata da Elly Schlein in occasione della sua elezione a segretaria del Pd, parlando delle conquiste fatte dalle donne nei posti di potere.

La presidente del Consiglio ha partecipato a Montecitorio insieme al Presidente della Camera all'evento per il nuovo allestimento della Sala delle donne che si trova al piano nobile del Palazzo, un corridoio in cui sono state affisse le fotografie di tutte le donne che hanno ricoperto ruoli istituzionali nella storia d'Italia, oggi è stato aggiunto il ritratto della premier.

"Ma non dobbiamo essere vittime del pregiudizio - ha aggiunto Meloni - non dobbiamo accettare il ruolo che hanno definito per noi, questo tabù colpisce anche le donne, anche io a volte mi sono fatta convincere che il mio posto era un'altro".

Si parla di

Video popolari

Meloni cita Schlein: chi ci sottovaluta non ci vede arrivare

Today è in caricamento