Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mes, Salvini a Conte: lei uomo arrogante, si vergogni

Al Senato il leader leghista insulta il premier citando Confucio

 

Roma, 2 dic. (askanews) - Matteo Salvini ha sfoderato una citazione attribuita a Confucio per replicare al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che nella sua informativa in aula prima alla Camera e poi al Senato lo ha accusato di scarsa cultura istituzionale:

"E per quanto riguarda con estrema tranquillità, serenità, le lasciamo la sua arroganza, ci teniamo stretta la nostra umiltà...", ha attaccato Salvini.

"L'Italia è un grande paese, è sopravvissuta a tanti problemi, sopravviverà anche a lei signor Conte, non si preoccupi. Rispetto a questo agosto la vedo molto più nervoso, più preoccupato, e la capisco, concludo con Confucio: "L'uomo superiore, e non sono sicuramente io - ha precisato Salvini - è calmo senza essere arrogante, l'uomo da poco è arrogante senza essere calmo. Viva l'Italia, la libertà e la democrazia. La aspettiamo in una delle mille piazze sabato e domenica. Aperta parentesi: si vergogni!".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento