rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Migranti, flash-mob dei Verdi: il governo ha le mani insanguinate

Bonelli: Piantedosi si vergogni per le sue parole

Roma, 28 feb. (askanews) - Flash-mob a Roma, davanti alla Galleria Sordi: con le mani rosse per ricordare al governo i migranti morti nel naufragio a Crotone. Alla manifestazione, organizzata da ragazzi dei Giovani Europeisti Verdi hanno partecipato anche i co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli e Eleonora Evi insieme a Filiberto Zaratti, deputati di Alleanza Verdi e Sinistra.

Eleonora Evi: "Siamo qui per dire che queste sono le mani insanguinate di questo governo che non ha fatto nulla per intervenire immediatamente ed evitare questo ennesimo naufragio, noi vogliamo sia fatta luce su quanto successo, ci sono tante ombre da chiarire, è fondamentale che Piantedosi venga a riferire in Parlamento".

E' "vergognoso" ha sottolineato Evi, "che Piantedosi parli solo di bloccare le partenze". Anche Angelo Bonelli ha attaccato il ministro dell'Interno: "Deve semplicemente vergognarsi per le parole che ha pronunciato: dire che i genitori sono irresponsabili se da disperati lasciano i Paesi dove hanno perso tutto e dove non hanno speranza mentre lui che sta nel caldo del suo ufficio e della sua casa, con tutti i suoi privilegi, non sa che cosa sia la disperazione. Mi vergogno per lui".

Si parla di

Video popolari

Migranti, flash-mob dei Verdi: il governo ha le mani insanguinate

Today è in caricamento