rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024

Migranti, Mediterranea: multa e fermo amministrativo di nave Mare Jonio

La Mare Jonio ha salvato 58 persone. "I libici ci hanno sparato"

Milano, 6 apr. (askanews) - Le Autorità hanno notificato al Comandante e all'armatore di Mediterranea Saving Humans il provvedimento con multa fino a 10mila euro e fermo amministrativo di Nave Mare Jonio sulla base di accuse false della cosiddetta guardia costiera libica. Il racconto: "La notizia è che la Nave Mare Jonio è stata colpita dal decreto Piantedosi come rappresaglia rispetto all'azione di soccorso che ha condotto in acque internazionali ed è stata sanzionata con 20 giorni di fermo amministrativi e una multa di 10mila. Sono sotto interrogatori il Comandante Giovanni Buscema e i membri del rescue team. La sostanza è questa: di fronte all'azione criminale della Guardia Costiera libica che non ha il compito di soccorrere ma catturare e deportare uomini, donne e bambini e riportarli nell'inferno da cui tentano di scappare, di fronte al soccorso della Mare Jonio che ha salvato 58 persone e nonostante la Mare Jonio sia stata oggetto di raffiche di mitra da parte di miliziani, con i video e le testimonianze che lo dimostrano, nonostante tutto questo la Mare Jonio è soggetta a 20 giorni di fermo amministrativo" hanno spiegato in congferenza stampa dalla Nave i membri dell'equipaggio di Mediterrane, che a fine conferenza hanno annunciato che continuerranno nella loro opera e non si lasceranno intimidire.

Si parla di

Video popolari

Migranti, Mediterranea: multa e fermo amministrativo di nave Mare Jonio

Today è in caricamento