Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, M4: finiti gli scavi, completate tutte le gallerie

La prima tratta della metropolitana 4 pronta in primavera 2021

 

Milano, 9 set. (askanews) - Con l'arrivo di entrambe le talpe nei pressi della futura stazione Solari, si è conclusa la realizzazione di tutte le gallerie della M4, la nuova linea blu della metropolitana di Milano. Tutto lo scavo, da Linate a San Cristoforo, circa 15 chilometri per ciascuna direzione, compresi i tratti delle stazioni e manufatti, è stato completato accumulando un ritardo di circa tre mesi a causa del Covid. L'apertura della prima tappa Linate-Forlanini, prevista in origine a inizio 2021 slitterà in primavera, mentre entro fine 2022 ci sarà l'apertura prima della tratta fino a Dateo e poi a San Babila. Nell'estate del 2023 infine aprirà l'intera linea fino a San Cristoforo, con l'eccezione delle tre fermate della tratta centrale Sant'Ambrogio, De Amicis e Sforza Policlinico, dove sono stati trovati reperti archeologici. Il completamento delle gallerie "è una inizione di fiducia per la città ed è un momento di ottimismo anche per me", ha dichiarato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, presente insieme, all'assessore Marco Granelli, ai vertici di M4 e del costruttore Webuild (ex Salini-Impregilo e Astaldi) all'arrivo della talpa in Solari con la rottura dell'ultimo diaframma.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento