rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Milano Marathon, la solidarietà corre al fianco delle onlus

Le staffette solidali per i progetti di Sostieni il Sostegno

Milano, 5 apr. (askanews) - La corsa e la solidarietà. La Milano Marathon ha rappresentato, oltre che un momento di sport, anche un'occasione per sostenere concretamente un'attività di fundraising. I partecipanti alle staffette hanno infatti potuto correre a favore di una delle oltre 100 organizzazioni no profit iscritte. Tra queste anche la onlus Sostieni il Sostegno, di cui Giovanni Prinetti è il presidente.

"Sostieni il Sostegno onlus - ci ha spiegato - è un'associazione che vuole diffondere la cultura dell'accoglienza e lo fa attraverso l'accoglienza di ragazzi disabili e il sostegno alle loro famiglie. Noi raccogliamo fondi attraverso diverse iniziative, come la Milano marathon, che poi mettiamo a disposizione delle famiglie, che possono partecipare a questo bando per finanziare i progetti dedicati ai loro figli".

In 15 anni la onlus ha finanziato più di 100 progetti con 200mila euro raccolti e quest'anno chi ha corso con le sue staffette solidali lo ha fatto a favore di due progetti: l'iniziativa Dani&Friends dedicata a "Seconda Navigazione", cooperativa sociale che aiuta ragazzi affetti da disabilità congenite e l'Associazione Emmaus impegnata attivamente in Ucraina per aiutare i ragazzi disabili sfollati a causa del conflitto. E i runner, come Lucia Foieni, ci hanno messo tutto il loro entusiasmo. "Correre per una causa che sappiano contribuire al bene degli altri ci dà ancora più forza. Quindi siamo carichi".

Tra le storie dentro la storia anche quella di Elisa, una bambina affetta da tetraparesi spastica grave, che non cammina e non parla. Alle staffette ha preso parte anche il papà, Massimo Carriero. "Sostieni il Sostegno - ha spiegato - da un lato condivide con me la cultura dell'accoglienza di questi ragazzi e di questi figli, dall'altro mi aiuta anche a poter finanziare quello che è necessario per favorire la possibilità di fare entrare Elisa nella realtà in un modo diverso, perché lei è evidentemente diversa".

Nella Milano Marathon del 2022, si è corso anche per lei.

Si parla di

Video popolari

Milano Marathon, la solidarietà corre al fianco delle onlus

Today è in caricamento