Martedì, 26 Gennaio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Minacce delle "Nuove Br" a Bonaccini e a sindaci Emilia Romagna

Deliri negazionisti; il governatore: uniti contro chi semina odio

Bologna, 11 nov. (askanews) - La prima lettera l'ha ricevuta il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri. Poi è stata la volta degli amministratori che guidano Rimini e Ravenna e, il 10 novembre, è stata recapitata una lettera anche al primo cittadino di Modena, Gian Carlo Muzzarelli. Tutte le lettere, con la carta intestata "Nuove Br", con minacce e discorsi (deliranti per chi li

ha letti) negazionisti sul Covid.

Martedì la stessa missiva contenente minacce è stata recapitata anche al presidente della Regione, Stefano Bonaccini, come ha denunciato il governatore sui social, esprimendo poi vicinanza ai sindaci. "Istituzioni e comunità regionale - ha detto Bonaccini - stiano unite contro chi semina odio. Mi auguro vengano individuati il prima

possibile i responsabili".

Si parla di

Video popolari

Minacce delle "Nuove Br" a Bonaccini e a sindaci Emilia Romagna

Today è in caricamento