rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024

Ministeriale Nato, piano per un supporto a lungo termine all'Ucraina

Riunione a Bruxelles in vista del vertice a Vilnius a luglio

Bruxelles, 15 giu. (askanews) - È in corso a Bruxelles la ministeriale Nato per rinnovare il sostegno all'Ucraina. Nelle immagini si vedono il ministro della difesa ucraino, Oleksii Reznikov, il collega americano Lloyd J. Austin e il segretario generale dell'Alleanza atlantica, il norvegese Jens Stoltenberg. "Signore e signori, le ambizioni imperiali del Cremlino hanno inflitto sofferenze inimmaginabili al popolo ucraino - ha detto Austin in apertura della riunione del gruppo di contatto presso il quartier generale Nato a Bruxelles - Ora gli ucraini continuano a ispirarci con la loro resilienza, il loro coraggio e il loro impegno risoluto per mantenere il paese libero e sicuro".

Secondo fonti diplomatiche Usa e Ue, citate dalla Reuters, "i membri della Nato stanno lavorando per completare un piano per fornire supporto a lungo termine all'Ucraina, ma ci sono ancora divisioni su quale sia il modo migliore per garantire la sicurezza dell'Ucraina fino a quando il paese non potrà aderire all'alleanza militare".

Il piano dovrebbe essere approvato al vertice Nato di Vilnius in programma l'11 e 12 luglio nella capitale lituana.

"Non bisogna commettere errori, staremo con l'Ucraina a lungo termine", ha detto ancora Austin, aggiungendo che l'impegno degli Stati Uniti si riflette nel suo sostegno alla sicurezza e alla difesa del paese aggredito dalla Russia.

A Vilnius il mese prossimo si discuterà anche del successore di Stoltenberg. Tra i papabili si fa il nome del primo ministro danese Mette Frederiksen, ma in lizza c'è anche il ministro della Difesa britannico Ben Wallace.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento