Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Miriam Leone bad girl ma non troppo in "L'amore a domicilio"

Dal 10 giugno su Prime Video la commedia con Simone Liberati

Roma, 8 giu. (askanews) - Miriam Leone torna nei panni della cattiva ragazza nel film "L'amore a domicilio" di Emiliano Corapi, dal 10 giugno in esclusiva su Prime Video.

In questo noir romantico, una "commedia drammatica" per il regista, i protagonisti sono Renato, interpretato da Simone Liberati, giovane sentimentalmente pavido che si è sempre tenuto lontano da relazioni che lo coinvolgessero, e Anna, una ribelle reclusa agli arresti domiciliari, che in realtà nasconde le proprie fragilità. Lui si lascerà andare ad un'avventura sentimentale che cambierà la vita di entrambi.

Il regista ha spiegato che "la commedia ha come ambientazione gli arresti domiciliari, ma tutti e due i protagonisti esploreranno la loro vera prigione, che per lui è la paura e per lei la solitudine".

Miriam Leone, originaria di Catania, per interpretare Anna ha pensato a quando lei era una giovane studentessa e ad alcune sue compagne di università; il suo personaggio infatti parla con accento siciliano. E' sull'uscita del film on demand, per le sale ancora chiuse fino al 15 giugno causa Covid-19, sì è detta comunque "felice". "Io amo andare al cinema e mi manca, ma mi piace vedere i film anche a casa".

Ups finale da circa 1.35 al cartello

Si parla di

Video popolari

Miriam Leone bad girl ma non troppo in "L'amore a domicilio"

Today è in caricamento