Lunedì, 26 Luglio 2021

"Music for Uncertain Times", inno alla musica italiana nel mondo

I grandi della canzone in luoghi simbolici dell'arte del Belpaese

Roma, 21 giu. (askanews) - In occasione della Festa della Musica, il Ministero degli Esteri ha presentato un progetto per la promozione della musica italiana nel mondo: Music For Uncertain Times. Un percorso in tre episodi video diffusi dalla rete di Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura all'estero e sul canale Vimeo di Italiana, il portale del Ministero dedicato alla promozione della lingua, della cultura e della creatività italiana nel mondo.

Commissionato dalla Farnesina, scritto da Andrea Lai e diretto da Francesco Coppola, il progetto consiste in tre performance musicali inedite ed esclusive, registrate da protagonisti della canzone italiana contemporanea in alcuni luoghi rappresentativi del patrimonio culturale del Paese: Francesca Michielin e Vasco Brondi nel Museo del Novecento di Milano, Fiorella Mannoia e Clementino al Castel dell'Ovo di Napoli e La Rappresentante di Lista a Palazzo Butera a Palermo.

Andrea Lai, autore del progetto, ha spiegato: "Music for Uncertain Times racconta l'arte della musica immersa nella altre arti. Abbiamo portato dei musicisti a suonare in dei luoghi dove normalmente uno non si aspetta che ci sia un concerto. Il risultato è questa serie in tre puntate dove oltre all'esibizione dal vivo ci sono gli artisti che raccontano il loro rapporto con la musica in questi tempi incerti".

Si parla di

Video popolari

"Music for Uncertain Times", inno alla musica italiana nel mondo

Today è in caricamento