Martedì, 20 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Musumeci: in Sicilia un protocollo di sicurezza per i turisti

"Accorgimenti sulla provenienza. No discriminazioni ma prudenza"

Roma, 28 mag. (askanews) - "Nel momento cui esiste l'asintomatico, che è portatore di virus, la sicurezza al 100% non esiste in nessuna parte d'Italia, inutile essere ipocriti. E' chiaro che bisogna adottare ogni misura necessaria. Noi stiamo approntando un protocollo di sicurezza per i turisti perché in Sicilia possano, potenziando anche alcuni presidi, trascorrere l'estate in un clima di serenità e consentire alla nostra isola e ai nostri imprenditori una boccata d'ossigeno. Lo faremo a partire dai primi di giugno, lo faremo d'accordo con gli altri governatori e con il governo centrale".

Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, tornando a parlare della possibilità di introdurre una patente d immunità per regolare l'entrata dei turisti una volta che sarà onsentito loro l'accesso nell'isola.

"Verrà chiesta prudenza - ha detto Musumeci - verrà chiesto il rispetto del protocollo di sicurezza perché anche in questo senso abbiamo chiesto collaborazione da parte degli albergatori e degli operatori turistici. Bisogna essere molto prudenti ma bisogna anche avere il piacere e la voglia di rilassarsi in una terra come la nostra, terra d'incanto, e nella quale arrivano già richieste e prenotazioni di migliaia di turisti. Capiremo come selezionare gli accessi per evitare gli assembramenti che come sapete sono assolutamente proibiti. Abbiamo detto che adotteremo un protocollo di sicurezza e nel protocollo di sicurezza saranno resi noti tutti gli accorgimenti che riguardano anche la provenienza del turista. Non possiamo operare discriminazioni e facciamo appello al senso di responsabilità di chi arriva in Sicilia e di chi lo accoglie".

Si parla di

Video popolari

Musumeci: in Sicilia un protocollo di sicurezza per i turisti

Today è in caricamento