Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napoli, 2 amiche investite mentre attraversano, morta una 15enne

Indagato per omicidio stradale il 21enne alla guida della smart

 

Napoli, 8 ago. (askanews) - Drammatico incidente stradale a Napoli, nella notte 2 adolescenti che stavano attraversando la strada in Piazza Carlo III, sono state investite da Smart ForFour. Maya Gargiulo di appena 15 anni ha perso la vita nel violento impatto, l'amica quattordicenne, invece, se l'è cavata con una frattura alla gamba destra e una prognosi di 30 giorni.

Il 21enne alla guida del mezzo è indagato per omicidio stradale, gli è subito stata ritirata la patente ed è stato sottoposto ai prelievi ematici per verificare se aveva bevuto alcol o se era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Secondo la ricostruzione della polizia municipale le giovani che abitavano a Calata Capodichino, stavano attraversando la strada quando la piccola utilitaria che procedeva probabilmente a velocità sostenuta le ha travolte. Sull'asfalto non ci sarebbero segni di frenata. Secondo quanto riferito, il ragazzo non si è accorto della presenza delle due giovani sulla careggiata malgrado la zona fosse illuminata. La 15enne è stata presa in pieno e sbalzata a diversi metri di distanza dal luogo dell'impatto. Per fare maggiore chiarezza sulla dinamica dell'incidente è stata chiesta l'acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento