Domenica, 28 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napoli, sequestrati oltre 13mila capi contraffatti venduti online

Trovati in due depositi in Campania, tre denunce

Napoli, 23 nov. (askanews) - Anche la contraffazione si sposta online a causa delle restrizioni per la pandemia di coronavirus. I finanzieri del Comando provinciale di Napoli hanno sequestrato 13.800 capi di abbigliamento con marchi falsificati che venivano venduti online. Tre le persone denunciate, due i depositi sottoposti a sequestro: uno a Giugliano in Campania e l'altro a Casandrino.

La rete di vendita è stata scoperta grazie al monitoraggio delle pagine dei principali social network. Grazie a pedinamenti poi sono stati individuati i due depositi.

All'interno sono stati scoperti i capi d'abbigliamento con brand contraffatti di noti marchi e la documentazione contabile che attestava l'elevato numero di spedizioni degli articoli in tutta Italia. Gli indagati proponevano ad ignari clienti l'acquisto di merce di altissimo valore commerciale, vendendola alla metà del costo indicato sui cartellini che accompagnavano il prodotto, facendo credere agli acquirenti che si trattasse di articoli originali rivenduti a prezzo di realizzo.

Si parla di

Video popolari

Napoli, sequestrati oltre 13mila capi contraffatti venduti online

Today è in caricamento