rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

Nato, Tajani: ho ribadito il no a uso nostre armi fuori dall'Ucraina

Da Praga: "Ho confermato che non invieremo militari italiani"

Praga, 31 mag. (askanews) - "Ho ribadito la nostra posizione, grande sostegno ma non si possono utilizzare le nostre armi al di là dei confini del territorio ucraino". Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri Antonio Tajani al termine della riunione ministeriale informale della Nato a Praga.

"Naturalmente - ha aggiunto - ho confermato che non invieremo militari italiani in Ucraina a combattere contro i russi, non siamo in guerra con la Russia, la Nato non è in guerra con la Russia; abbiamo affrontato anche il tema del fianco Sud, ho sollevato il problema e ho trovato il consenso di Stoltenberg e di altri ministri".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento