rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022

Naufraga un gommone con 130 migranti al largo della Libia

Allarme di Ocean Viking: trovati circa 10 corpi. Si teme strage

Roma, 23 apr. (askanews) - Un gommone con a bordo circa 130 persone è naufragato nel Mediterraneo centrale, a Nord-Est di Tripoli. La segnalazione è arrivata dalla Ong SOS Mediterranée che aveva ricevuto una richiesta di soccorso da parte di Alarm Phone, per tre diverse imbarcazioni, 48 ore prima.

Il gommone capovolto è stato individuato da un velivolo di Frontex, la guardia costiera europea; ai soccorsi oltre alla Ocean Viking, la nave della Ong, hanno partecipato valtre tre navi commerciali, ma quando sono arrivate sul posto era troppo tardi: hanno trovato una decina di cadaveri e nessun superstite, gli altri sono dispersi.

"Oggi, dopo ore di ricerca, la nostra peggiore paura si è avverata - ha spiegato la coordinatrice di Ricerca e Soccorso a bordo della Ocean Viking, Luisa Albera - questa è la realtà nel Mediterraneo centrale: più di 350 persone hanno già perso la vita in questo tratto di mare quest'anno".

Si parla di

Video popolari

Naufraga un gommone con 130 migranti al largo della Libia

Today è in caricamento