rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022

Nba, i Miami Heat usano i cani anticovid per i tifosi

Li annusano all'ingresso dell'Arena e segnalano casi sospetti

Roma, 29 gen. (askanews) - Per la prima volta da quando, a causa della pandemia, le partite dell'Nba sono state chiuse al pubblico, i tifosi dei Miami Heat possono tornare a vedere dal vivo i loro beniamini ma devono prima passare uno speciale test anti-Covid: i cani da fiuto.

Per la partita inaugurale alla AmericanAirlines Arena contro i Clippers i cani sono stati addestrati per mesi per rilevare i possibili contagi.

Annusano i tifosi all'entrata e decidono chi può entrare e chi è un caso sospetto. Le persone allergiche ai cani devono sottoporsi a un test rapido.

Il numero del pubblico ammesso alla partita è comunque ridotto, è garantito il distanziamento e c'è l'ìobbligo della mascherina. Ma i Miami Heat sono la prima squadra NBA a provare questo metodo di screening, già testato in diversi aeroporti come Santiago, Dubai e Helsinki.

Si parla di

Video popolari

Nba, i Miami Heat usano i cani anticovid per i tifosi

Today è in caricamento