Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

'Ndrangheta, arrestati vertici dei due principali clan di Cosenza

Accusati di omicidio, estorsione, spaccio, usura: 18 fermi

 

Roma, 13 dic. (askanews) - Smantellati i vertici di due dei principali clan di 'ndrangheta operanti a Cosenza. Un'operazione di polizia, carabinieri e Guardia di finanza, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, ha portato all'esecuzione di un articolato provvedimento di fermo di indiziato di delitto di 18 soggetti appartenenti alle due organizzazioni.

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di omicidio, estorsione (tentata e consumata, vari episodi), porto e detenzione abusivi di arma (diversi episodi), ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti, usura (diversi episodi), lesioni, tutti aggravati dalle modalità mafiose.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento