Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

'Ndrangheta, sequestrati 212 milioni di euro a un imprenditore

Negli anni ha realizzato diverse grandi opere pubbliche

Milano, 11 feb. (askanews) - Un patrimonio da 212 milioni di euro è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza a Domenico Gallo, il "miliardario del bitume" di Reggio Calabria sospettato di contiguità con le cosche della 'ndrangheta Piromalli e Zagari-Fazzalari.

Negli anni grazie a una rete di contatti che spaziava da 'ndranghetisti a faccendieri a esponenti della pubblica amministrazione, l'imprenditore è riuscito a farsi assegnare la realizzazione di grandi opere pubbliche, accumulando soldi e proprietà, ora sequestrate.

Fra queste 13 società di capitali, varie partecipazioni societarie, 11 immobili (tra terreni, fabbricati e una villa di pregio), un autoveicolo, 12 orologi di noti marchi e numerosi rapporti bancari e assicurativi.

Si parla di

Video popolari

'Ndrangheta, sequestrati 212 milioni di euro a un imprenditore

Today è in caricamento