Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mondo sono morte oltre 800mila persone per il coronavirus

Secondo Oms serviranno 2 anni per sconfiggere la pandemia

 

Milano, 22 ago. (askanews) - Il coronavirus ha ucciso finora più di 800mila persone nel mondo. La regione in cui la pandemia è stata più mortale è l'America Latina, dove sono morte 254mila persone. Più della metà delle vittime in tutto il mondo sono in soli 4 Stati: Stati Uniti, oltre 175mila, Brasile, 113mila, Messico, quasi 60mila e India, oltre 55mila.

I contagi stanno risalendo in diversi partei del mondo: in Corea del Sud si è tornati ai numeri di marzo, con circa 300 casi. In Germania ci sono stati 2mila nuovi contagi in 24 ore, oltre 5mila in messico, 4.900 in Russia.

Secondo l'Oms serviranno almeno 2 anni per sconfiggere la pandemia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento