rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

Netanyahu: Israele non cesserà il fuoco. Liberate ostaggi immediatamente

"Ogni nazione civilizzata dovrebbe essere al nostro fianco"

Roma, 30 ott. (askanews) - Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha detto che Israele non accetterà la cessazione delle ostilità dopo i terribili attacchi del 7 ottobre scorso da parte di Hamas. Parlando in conferenza stampoa con i media stranieri, il primo ministro israeliano ha dichiarato: "Le richieste di cessate-il-fuoco sono un invito rivolto a Israele ad arrendersi ad Hamas, ad arrendersi al terrorismo, ad arrendersi alla barbarie. Questo non accadrà".

Poi sugli ostaggi ha aggiunto: "Hamas tiene in ostaggio oltre 200 israeliani, tra cui 33 bambini, li tiene in ostaggio, li terrorizza, li tiene come ostaggi. Ogni nazione civilizzata dovrebbe essere al fianco di Israele nel chiedere che questi ostaggi siano liberati immediatamente e senza condizioni".

Si parla di

Video popolari

Netanyahu: Israele non cesserà il fuoco. Liberate ostaggi immediatamente

Today è in caricamento