rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024

Nord Irlanda, Sunak: accordi post-Brexit? "C'è lavoro da fare"

Il premier britannico su ricerca di una soluzione con Bruxelles

Roma, 18 feb. (askanews) - Il primo ministro britannico Rish Sunak avverte che c'è "ancora del lavoro da fare" per un accordo con Bruxelles in merito alle disposizioni post-Brexit in Irlanda del Nord. Un'affermazione fatta dopo che il suo omologo irlandese, Leo Varadkar, si è detto fiducioso che un accordo possa essere raggiunto fra una o due settimane.

"C'è del lavoro da fare. Non c'è ancora un accordo, questo è perché il ministro degli Affari esteri e io, ma anche il segretario di Stato dell'Irlanda del Nord, continueremo a discutere con l'Unione europea per cercare di trovare una soluzione che protegga il posto dell'Irlanda del Nord nel nostro mercato interno e l'Accordo del Venerdì santo di Belfast, risolvere le questioni pratiche e affrontare il deficit democratico".

Si parla di

Video popolari

Nord Irlanda, Sunak: accordi post-Brexit? "C'è lavoro da fare"

Today è in caricamento