rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

Novak Djokovic costretto a saltare Indian Wells: non è vaccinato

Le autorità Usa gli hanno negato il visto di ingresso nel Paese

Roma, 6 mar. (askanews) - Niente da fare: il numero uno del tennis mondiale, Novak Djokovic, è stato costretto a ritirarsi dal Masters 1000 di Indian Wells. Al tennista serbo, infatti, non è stata concessa la deroga per entrare negli Stati Uniti perché non vaccinato contro il Covid. Lo hanno annunciato gli organizzatori del torneo californiano su Twitter.

Djokovic, convinto no vax fin dall'inizio dello scoppio della pandemia, è reduce dal torneo Atp 500 di Dubai, dove è stato sconfitto contro il russo Medvedev in semifinale. Per lo stesso motivo non potrà disputare l'altro Masters 1000 in programma tra due settimane a Miami, in Florida.

Il torneo, femminile e maschile, inizia all'Indian Wells Tennis Garden l'8 marzo e durerà fino al 19 marzo.

Si parla di

Video popolari

Novak Djokovic costretto a saltare Indian Wells: non è vaccinato

Today è in caricamento