Venerdì, 7 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Olimpiadi, a Tokyo non ci saranno spettatori stranieri

La decisione del comitato organizzatore

Milano, 20 mar. (askanews) - Nessun turista straniero potrà recarsi in Giappone durante lo svolgimento delle Olimpiadi a causa dell'emergenza sanitaria causata dal coronavirus. Il governo di Tokyo ha paura che accogliere gli spettatori stranieri comporterebbe una variabile di rischio tropo elevata.

La decisione è stata presa durante una riunione a distanza che ha coinvolto cinque parti, tra cui il Cio (Comitato Olimpico Internazionale) e il Comitato Paralimpico Internazionale, appena quattro mesi prima dell'apertura dei Giochi estivi - già riprogrammati - nella capitale giapponese.

All'inizio della videoconferenza, il presidente del Cio, Thomas Bach, ha ribadito che la massima priorità degli organizzatori è garantire la sicurezza di tutti i partecipanti ai Giochi e delle persone presenti in Giappone.

"Dobbiamo prendere decisioni che potrebbero richiedere sacrificio da parte di tutti e dobbiamo chiedere comprensione", ha riconosciuto Bach.

Una decisione sofferta, ma inevitabile e che andrà fortemente a condizionare le entrate previste dalla presenza dei visitatori stranieri. Prima che la pandemia costringesse il rinvio delle Olimpiadi 2020 a marzo dello scorso anno, il comitato organizzatore stimava che la vendita dei biglietti avrebbe generato 90 miliardi di yen (826 milioni di dollari).

Si parla di

Video popolari

Olimpiadi, a Tokyo non ci saranno spettatori stranieri

Today è in caricamento