Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Olimpiadi Tokyo, "Inflessibili su data. Su pubblico si deciderà"

Il direttore del comitato Muto: in primavera decisioni importanti

Roma, 20 gen. (askanews) - "Inflessibili": le Olimpiadi si terranno, nessun nuovo rinvio a causa della pandemia. Gli organizzatori dei Giochi Olimpici di Tokyo2020 (la dicitura è rimasta la stessa e non è stata ritoccata in 2021), inizialmente previsti per l'estate scorsa ma rinviati a causa della pandemia, sono ora inflessibili sul nuovo programma definito per la prossima estate. A parlare è il direttore generale del comitato organizzatore Toshiro Muto alla France Presse:

"Ospitare i Giochi è il nostro punto fermo, non parliamo di altro", dice.

Due le questioni fondamentali: pubblico e spettatori dall'estero. "Intendiamo prendere una decisione in primavera sul tema dell'apertura al pubblico e sull'accoglienza dei visitatori provenienti dall'estero".

"Ci sono due cose da decidere. La prima è se accogliere gli spettatori dall'estero, e su questo punto la politica del governo sull'ingresso è fondamentale. La seconda riguarda la capienza degli stadi. Si dovranno stabilire restrizioni?".

"L'assenza di spettatori non è auspicabile, ma non posso prevedere la decisione che sarà presa in primavera".

Si parla di

Video popolari

Olimpiadi Tokyo, "Inflessibili su data. Su pubblico si deciderà"

Today è in caricamento