rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024

Omicidio a Palermo, uomo ucciso al termine di una lite

Secondo le prime ricostruzioni non avrebbe pagato l'affitto

Palermo, 10 mag. (askanews) - Omicidio questa mattina a Palermo, in via Mulino, nella zona di Boccadifalco. Un 32enne, Leandro Guadagna, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, l'omicidio sarebbe avvenuto al termine di una lite, probabilmente per motivi economici relativi ad affitti non pagati.

In via Mulino 32 sono giunti i sanitari del 118 che hanno trovato il 32enne riverso in una pozza di sangue e non hanno potuto far altro che accertarne la morte. I carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale hanno transennato la zon. Diversi i colpi d'arma da fuoco sparati verso la vittima.

Fermato dai carabinieri il proprietario di casa che questa mattina avrebbe ucciso Guadagna. I familiari dell'aggressore hanno raccontato che l'uomo era uscito presto da casa e aveva lasciato una lettera: spiegava che stava andando a sistemare la questione degli affitti non pagati con l'inquilino. La vittima era già nota alle forze dell'ordine. Fece parte di un commando formato da tre persone che il 23 luglio del 2015 aggredì e rapinò in casa un non vedente, residente nella zona di Cruillas sempre a Palermo.

Si parla di

Video popolari

Omicidio a Palermo, uomo ucciso al termine di una lite

Today è in caricamento