rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022

Oms: "Sarà un Natale diverso", ma "non vuol dire peggiore"

"Vediamo la luce alla fine del tunnel"

Milano, 24 nov. (askanews) - "Sarà un Natale diverso" ma "non per questo peggiore". Così Hans Henri P. Kluge direttore regionale dell Oms per l Europa, in una conferenza stampa online con la stampa paneuropea.

Secondo l'Oms se guardiamo le cose dalla prospettiva paneuropea, è chiaro che siamo molto preoccupati dalle dinamiche, a partire dall'incremento della mortalità. Molto è nelle nostre mani e dobbiamo essere solidali per i prossimi 6-8 mesi. "Vediamo la luce alla fine del tunnel". Questo non significa che non celebreremo il Natale. Questo non significa che il Natale non sarà divertente. O felice, ma sarà differente. Dobbiamo evitare le grandi tavolate. In famiglia se ci sono anziani o persone che hanno basse difese, non dobbiamo "fargli del male".

Quindi sarà "un Natale differente", ma potrà essere "un buon Natale per davvero", secondo l'Oms.

Si parla di

Video popolari

Oms: "Sarà un Natale diverso", ma "non vuol dire peggiore"

Today è in caricamento