rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024

Pd, Schlein: per ora non parlo di collaborazioni con Bonaccini

"Anche nel Pd è tempo di una guida femminile e femminista"

Roma, 24 feb. (askanews) - "Credo che vedremo dopo l'esito del Congresso le forme e i modi di eventuali collaborazioni con tutti gli altri candidati, Bonaccini e gli altri bisognerà trovare un modo per trovare una direzione comune per ricostruire questo partito. Ma così come non ho offerto posti a nessuno in campagna elettorale non voglio tradirmi adesso. Non mi interessa questa discussione".

Così la candidata alla segreteria del Pd Elly Schlein, rispondendo a una domanda dei giornalisti se, nel caso di vittoria alle primarie chiamerebbe Bonaccini nella sua segreteria.

"Mi sono dispiaciuta - ha aggiunto - nel sentire l'altro ieri quanto il partito patriarcale è a suo agio nel dire alle donne dove devono stare e nel vederle sempre bene, ma nel ruolo di vice, io mi sono candidata proprio per spezzare queste dinamiche e per dire che anche nel Pd è tempo di una guida femminile e femminista, soprattutto ora che al governo c'è una leader donna che ha deciso di non contribuire a migliorare le condizioni di vita delle altre donne".

Si parla di

Video popolari

Pd, Schlein: per ora non parlo di collaborazioni con Bonaccini

Today è in caricamento