rotate-mobile
Sabato, 10 Giugno 2023

Pecoraro Scanio: "Siccità nel nord Italia e governo non fa nulla"

"Sarà estate rovente. Agire subito contro cambiamento climatico"

Milano, 4 apr. (askanews) - Da piazza Duomo a Milano Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e già ministro dell'Ambiente, rilancia l'allarme siccità e clima. "L'incendio del parco delle Groane vicino Milano a inizio primavera è un segnale allarmante. L'emergenza climatica peggiora e con la siccità la prossima estate sarà rovente con drammi per agricoltura e per i nostri boschi. Il governo è ancora assente!"

"Serve dichiarare emergenza, avviare forte risparmio idrico e potenziare la protezione civile. Tutto il Paese è a rischio e Nord e Centro ancora più in difficoltà da subito".

Si parla di

Video popolari

Pecoraro Scanio: "Siccità nel nord Italia e governo non fa nulla"

Today è in caricamento