Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pfizer riduce consegne vaccini in Ue. Lazio: "Al via per over 80"

In Italia i vaccinati sono quasi un milione

Roma, 15 gen. (askanews) - La Pfizer ridurrà temporaneamente le proprie forniture del vaccino antiCovid in Europa per poter aumentare le proprie capacità produttive dagli attuali 1,3 miliardi a due miliardi di dosi: lo ha reso noto la stessa casa farmaceutica statunitense.

La Pfizer ha spiegato di dover apportare delle modifiche al processo di fabbricazione e agli stabilimenti che necessitano dell'autorizzazione degli enti di regolamentazione e che ciò limiterà le consegne nel periodo compreso tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

In Italia intanto siamo quasi alla soglia di un milione di persone vaccinate e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha annunciato che è partita la vaccinazione per gli ultraottantenni. Si tratta della prima regione, mentre il commissario Domenico Arcuri ha annunciato che la campagna per gli over 80 partirà a fine gennaio.

Si parla di

Video popolari

Pfizer riduce consegne vaccini in Ue. Lazio: "Al via per over 80"

Today è in caricamento