Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ponte Morandi, Mattarella a Genova abbraccia familiari vittime

Il capo dello Stato ha partecipato alla celebrazione

 

Roma, 14 ago. (askanews) - Crollo del Ponte Morandi a Genova, un anno dopo. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato i familiari delle vittime nel capannone accanto all'area del futuro pilone 9 del nuovo viadotto, dove si è svolta la commemorazione per ricordare i 43 morti del crollo.

Mattarella ha salutato uno ad uno i familiari delle vittime, intrattenendosi con loro per qualche parola. Il capo dello Stato ha assicurato vicinanza e affetto. Poi ha preso parte alla celebrazione presieduta dal cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova. Qui Mattarella è stato accolto dall'applauso della platea, composta dai familiari delle 43 vittime e delle autorità, tra cui i vertici del governo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento