Martedì, 18 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ponte Stretto, Rotta (Pd): solo se è utile e necessario

Presidente comm. Ambiente: Bruxelles chiede mobilità sostenibile

Roma, 2 apr. (askanews) - La Relazione sul Pnrr approvata dal Parlamento contiene un passaggio sul Ponte sullo Stretto di Messina dove si invita il Governo a valutare "rispetto agli scenari (ponte o tunnel), se e quali opere e interventi possano essere realizzati alle condizioni previste dal Pnrr". Dieci associazioni ambientaliste, dal Fai al Kyoto Club a Legambiente, chiedono all'esecutivo Draghi di non cedere alle pressioni politiche (il leader della Lega Matteo Salvini sta insistendo molto sulla necessità di costruirlo) e affermano di condividere la posizione del ministro Giovannini che a marzo ha sollecitato un approfondimento anche sull'opzione zero.

"Per la presidente della commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici, Alessia Rotta (Pd), sarà dirimente stabilire se sia sostenibile oppure no: A me piace la posizione molto laica e coerente del ministro Giovannini. Ha detto che non sarà finanziato nessun centimetro di strada nuova perché quello che ci chiede in maniera perentoria la commissione è che la mobilità tutta sia sostenibile. Allora il punto di oggi sul ponte è questo: questa struttura oggi aiuta in questa direzione o no, in base a quello verranno prese le decisioni. Questo è un dibattito che terrà banco nei prossimi mesi, se davvero danneggi l ambiente. Io credo che ho una posizione laica, non so in che termini danneggi l ambiente se non certo che è una nuova infrastruttura. Ma su questo tema penso che sarà dirimente se è sostenibile oppure no e nella sostenibilità naturalmente non c è solo il tema dei passaggeri rispetto ad altri mezzi, penso all aereo e a quanto possano gli aerei inquinare. E su quel ponte ci passa la ferrovia, le auto o altri mezzi? Questo è anche il tema. Quindi credo che quando parliamo di sostenibilità che è una parola molto, oggi, contemporanea dobbiamo valutare tutti gli aspetti. Se è utile e necessario. Non faremo niente che non sia utile e necessario in questa chiave che è il mantra: cioè il fatto che deve essere più conveniente il ponte rispetto ad altri sistemi e altri collegamenti verso la Sicilia. Non parto dalla posizione di Salvini e quindi credo vadano prese in grande considerazione anche le considerazioni degli ambientalisti che dicono appunto che altre sono le priorità per il paese".

Si parla di

Video popolari

Ponte Stretto, Rotta (Pd): solo se è utile e necessario

Today è in caricamento