Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quando la città soffre", le immagini della vita di chi ha perso tutto

Uomini e donne che fino a ieri avevano un lavoro, una famiglia e una dignità e che da un giorno all'altro hanno perso tutto e si sono ritrovate, loro malgrado, a vivere per strada, non per scelta ma per necessità. E' lo spaccato dell'Italia ai tempi della crisi di cui parla il documentario "Quando la città soffre", realizzato da due registi genovesi, Carla Grippa e Marco Bertora, con il contributo della Caritas e il patrocinio del Comune e dell'Università di Genova. "Abbiamo visto gente che da un momento all'altro ha perso il lavoro e dorme da due anni su una panchina o anche padri separati che devono pagare gli alimenti e dormono in macchina", ha spiegato Crippa.

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento