Mercoledì, 14 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando Mattarella premiò Morricone: "Artista geniale"

Nel 2019 il maestro ricevuto al Quirinale

Roma, 5 giu. (askanews) - Era il 5 giugno del 2019 quando il presidente della Repubblica Sergio Mattarella premiò al Quirinale il maestro Ennio Morricone, appena scomparso, con il "Premio Presidente della Repubblica" dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia.

"La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale", ha dichiarato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

"Musicista insieme raffinato e popolare, ha lasciato un'impronta profonda nella storia musicale del secondo Novecento. Attraverso le sue colonne sonore ha contribuito grandemente a diffondere e rafforzare il prestigio dell'Italia nel mondo. Desidero far giungere alla famiglia del Maestro il mio profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza".

Si parla di

Video popolari

Quando Mattarella premiò Morricone: "Artista geniale"

Today è in caricamento