Martedì, 18 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recovery, Rotta (Pd):tempi stretti, crediamo sarà collegato a Def

Perché dovrà esserci un altro passaggio parlamentare

Roma, 2 apr. (askanews) - Dopo il via libera del Parlamento alle Relazioni sul Pnrr, il governo Draghi si appresta a finalizzare il testo del Recovery Plan che dovrà fare un nuovo passaggio alle Camere prima dell'invio alla commissione Ue (entro fine mese), secondo l'impegno assunto dall'esecutivo.

Per la presidente della commissione Ambiente, Infrastrutture e Territorio di Montecitorio, Alessia Rotta, è probabile che il governo possa 'collegarlo' al Def, la cui scadenza è prevista per metà aprile: "Al momento dovrebbe esserci un altro passaggio parlamentare, in particolare sarà collegato al Def la cui scadenza è per metà aprile. Quindi crediamo che verrà collegato al Def anche perché i tempi sono molto stringenti. Il governo sta lavorando di corsa su questo con il cambio di governo che c'è stato e quindi con l'aggiustamento sul Piano stesso per poi farselo approvare dall'Europa".

Si parla di

Video popolari

Recovery, Rotta (Pd):tempi stretti, crediamo sarà collegato a Def

Today è in caricamento