Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Referendum sul taglio dei parlamentari: istruzioni per l'uso

Le ragioni del sì e del no

 

Roma, 8 set. (askanews) -

Referendum sul taglio dei parlamentari, istruzioni per l'uso. QUANDO SI VOTA:

domenica 20 settembre 7-23, lunedì 21 settembre 7-15. Non c'è quorum.

IL QUESITO: si vota SI o NO per confermare o annullare la legge costitituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, approvata nell'ottobre 2019. La legge prevede il taglio di 345 parlamentari, 115 senatori e 230 deputati, dalla prossima legislatura.

LE RAGIONI DEL SI':

RISPARMIO: stimato in 100 MILIONI di euro lordi l'anno

SIMBOLISMO: contro la PARTITOCRAZIA

LEGGE ELETTORALE: il taglio sarebbe un INCENTIVO a riformarla

FUNZIONAMENTO: il Parlamento più SNELLO funzionerebbe meglio

LE RAGIONI DEL NO

RISPARMIO: una cifra RISIBILE, 3 euro l'anno lordi a famiglia

RAPPRESENTATIVITA': il taglio potrebbe diminuire la presenza dei PICCOLI PARTITI

LEGGE ELETTORALE: bisognerebbe riformarla PRIMA del taglio dei parlamentari

FUNZIONAMENTO: servirebbe anche la riforma dei REGOLAMENTI parlamentari perché cambiano gli equilibri numerici.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento