Sabato, 23 Ottobre 2021

RemTech Expo, Curcio: su rischio occorre un approccio integrato

"Ognuno fa un pezzo del percorso, ma nessuno lo fa da solo"

Ferrara, 24 set. (askanews) - "Penso che RemTech Expo in presenza sia il risultato di una campagna di vaccinazione straordinaria, che è stata resa possibile anche grazie all'impegno di tanti volontario che ritroviamo qui in protezione civile, in fiera a Ferrara. Fiera in presenza significa ripartire, ri-incontrarci e confrontarci sulle problematiche del rischio nel nostro Paese. Occorre un approccio integrato: nessuno ce la può fare da solo, questo vale per qualunque evento, ancora di più nei rischi di Protezione civile".

Il messaggio è quello dell'approccio di Protezione civile: ognuno fa un pezzo del percorso, non c'è nessuno che possa coprire il tragitto completamente da solo. Viviamo in una società molto interconnessa - poteri centrali, territorio e cittadini - dobbiamo trovare il modo di far dialogare questi livelli. Il sistema di Protezione civile per definizione è multirischio, multilivello e multidisciplinare e il coordinamento è l'essenza di questo sistema".

"Ognuno fa un pezzo del percorso", ma "non c'è nessuno che possa coprire il tragitto completamente da solo". E' questo "approccio integrato" che deve essere impiegato per affrontare il rischio in Italia. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, al RemTech Expo di Ferrara per la presentazione delle linee programmatiche della "Carta dell'ambiente integrale".

RemTech Expo in presenza è "il risultato di una campagna di vaccinazione straordinaria, che è stata resa possibile anche grazie all'impegno di tanti volontario che ritroviamo qui in protezione civile, in fiera a Ferrara - ha spiegato Curcio durante una visita agli stand della Protezione civile e dei Vigili del fuoco -. Fiera in presenza significa ripartire, ri-incontrarci e confrontarci sulle problematiche del rischio nel nostro Paese. Occorre un approccio integrato: nessuno ce la può fare da solo, questo vale per qualunque evento, ancora di più nei rischi di Protezione civile".

Per la gestione delle emergenze e della cura del territorio, secondo Curcio, occorre l'approccio di Protezione civile: "ognuno fa un pezzo del percorso, non c'è nessuno che possa coprire il tragitto completamente da solo. Viviamo in una società molto interconnessa - poteri centrali, territorio e cittadini - dobbiamo trovare il modo di far dialogare questi livelli. Il sistema di Protezione civile per definizione è multirischio, multilivello e multidisciplinare e il coordinamento è l'essenza di questo sistema".

Si parla di

Video popolari

RemTech Expo, Curcio: su rischio occorre un approccio integrato

Today è in caricamento