Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Revenge porn, denunciati gli amministratori di 3 canali Telegram

Tra le vittime diversi personaggi del mondo dello spettacolo

Roma, 30 apr. (askanews) - Con l'operazione denominata "Drop the Revenge!" in diverse città italiane, la polizia postale e delle comunicazioni ha identificato e denunciato gli amministratori di tre canali Telegram contenenti le immagini più denigranti e i commenti più offensivi: "La Bibbia 5.0", "il Vangelo del Pelo" e uno dei canali denominati "Stupro tua sorella 2.0". Sono in corso perquisizioni e sequestri.

Tutti e tre i canali annoverano migliaia di utenti. Tra questi un 29enne bergamasco, che è stato indagato per averli utilizzati a scopo di revenge porn nei confronti della ex compagna.

Tra le vittime, anche diversi personaggi del mondo dello spettacolo.

Si parla di

Video popolari

Revenge porn, denunciati gli amministratori di 3 canali Telegram

Today è in caricamento