Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rezza lancia l'allarme varianti: accelerare campagna vaccinale

"Possono ridurre parzialmente l'efficacia dei vaccini"

Roma, 12 feb. (askanews) - "Quello che in qualche modo più ci preoccupa in questa fase dell'epidemia, in cui siamo, grazie ai provvedimenti che sono stati presi, è il fatto che viene segnalato ormai diffusa sul territorio nazionale, in maniera variabile, la presenza di varianti virali. Conosciamo almeno tre varianti, ora c'è una quarta sostanzialmente, che in qualche misura, a livello internazionale sono state codificate e destano una certa preoccupazione. Più frequentemente la si definisce variante inglese o variante Uk e quindi Regno Unito. Gli inglesi la definiscono variante Kent, perché è emersa nel Kent, sud-est dell'Inghilterra. Le altre varianti, quella brasiliana e quella sudafricana in particolare hanno delle mutazioni in più rispetto quella inglese": lo ha affermato il direttore della Prevenzione del ministero della salute, Gianni Rezza, nel punto stampa sull'analisi dei dati del Monitoraggio settimanale della Cabina di Regia.

"Possono ridurre parzialmente l'efficacia dei vaccini. La comparsa di queste varianti che cosa ci dicono? Che dobbiamo sbrigarci con le campagne vaccinali", ha ammonito.

Si parla di

Video popolari

Rezza lancia l'allarme varianti: accelerare campagna vaccinale

Today è in caricamento