Sabato, 25 Settembre 2021

Rissa a colpi di spranghe in pieno centro storico: "Turisti terrorizzati" | Video

Rissa e scontri tra due gruppi di cittadini stranieri, uno del Bangladesh e uno del Pakistan, in pieno centro storico a Firenze. Gli stranieri si sono affrontati con bastoni e bottiglie rotte in mezzo alle bancarelle del mercato di San Lorenzo, a Firenze. E' accaduto martedì sera, intorno alle 19 e 30, davanti alle attività dei commercianti.

Paura tra i turisti e i commercianti presenti in quel momento al mercato, racconta FirenzeToday, tanto che in molti hanno cercato rifugiato all'interno dei negozi. Lo scontro, causato forse da una contesa per il controllo del territorio, è durato una ventina di minuti e ha coinvolto decine di persone. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Il commento di Matteo Salvini

La vicenda ha provocato anche un commento da parte del leader della Lega Nord Matteo Salvini. "Pazzesco. Benvenuti nel cuore della Firenze del PD - ha scritto sul suo profilo Facebook - scrigno di bellezze che tutto il mondo ci invidia e... di maxi-risse a colpi di sprangate tra pakistani e bengalesi. Cittadini e commercianti terrorizzati. Basta!!". Il consigliere regionale del Carroccio Jacopo Alberti chiede che in San Lorenzo ci sia un presidio fisso delle forze dell'ordine. "Auspichiamo - ha detto Alberti - che l'amministrazione comunale si renda conto della gravità di quanto accaduto in pieno centro storico fiorentino".

La notizia su FirenzeToday 
 

Si parla di

Video popolari

Rissa a colpi di spranghe in pieno centro storico: "Turisti terrorizzati" | Video

Today è in caricamento