rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024

Ritrovati a Barcellona due disegni rubati di Salvador Dalì

Sottratti in un appartamento da tre ladri specializzati

Milano, 17 feb. (askanews) - Due disegni di Salvador Dalì rubati lo scorso anno a Barcellona sono stati trovati e restituiti ai proprietari dai Mossos d'Esquadra, la polizia regionale catalana.

Le due opere erano state rubate nel gennaio del 2022 all'interno di un appartamento situato in un quartiere benestante della città. L'indagine aveva permesso di risalire alle tracce di tre fratelli specializzati in furti con scasso.

Una volta trovati i due disegni a carboncino, dal valore di 300mila euro, uno raffigurante contadini catalani e l'altro ballerini tradizionali della regione, la polizia li ha portati alla Fondazione Gala-Salvador Dalì per farli autenticare da esperti.

I tre fratelli erano soliti irrompere nei palazzi quando i proprietari erano assenti e sequestrare opere d'arte, collezioni di monete o altri oggetti antichi.

Arrestati nel maggio 2022 con altri due complici, avevano in loro possesso anche cinque opere attribuite a Joan Mirò - ma che non sono ancora state autenticate né restituite ai proprietari - oltre a 55 orologi e altri oggetti di lusso.

Si parla di

Video popolari

Ritrovati a Barcellona due disegni rubati di Salvador Dalì

Today è in caricamento