Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rivoluzione green sulle piste da sci: gatto delle nevi a idrogeno

Prinoth svela il battipista a zero emissioni e più prestazioni

Roma, 16 dic. (askanews) - Rivoluzione green sulle piste da sci. A guidarla, con un motore totalmente ecologico da 544cv, è Leitwolf h2Motion, il primo battipista al mondo con motore elettrico alimentato a idrogeno. A realizzarlo l'azienda altoatesina Prinoth che ha già iniziato la fase operativa di test proprio sul territorio dolomitico di casa. L'azienda di Vipiteno ha così deciso di alzare l'asticella della ricerca e sviluppo, in un periodo complesso per il settore, con gli impianti fermi a causa della pandemia.

Fino a oggi, il carburante diesel era indispensabile per i motori dei battipista. Ora però Prinoth accende il cambiamento culturale che vedrà il progressivo abbandono delle fonti energetiche fossili in favore di un futuro di gestione delle piste totalmente sostenibile e attento alle risorse.

Oltre a Leitwolf - che si potrà ammirare dal 19 al 21 dicembre in occasione delle gare di Coppa del Mondo di sci accanto alla pista Gran Risa - l'azienda altoatesina presenta anche un nuovo modello di battipista 100% elettrico: l'Husky eMotion.

Si parla di

Video popolari

Rivoluzione green sulle piste da sci: gatto delle nevi a idrogeno

Today è in caricamento