Venerdì, 18 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberto Bolle torna con Danza con Me: ridare speranza con l'arte

Su Rai1 l'1 gennaio 2021, imperdibile il duetto con Vasco Rossi

Milano, 22 dic. (askanews) - "Mai come ora siamo convinti dell'importanza di esserci e ripartire dall'arte" torna per il quarto anno consecutivo Roberto Bolle con il suo "Danza con me", in onda in prima serata su Rai 1 il 1° gennaio 2021.

"Un'edizione particolare che segna un momento di bellezza e speranza in un contesto così difficile, complicato e buio per l'umanità intera".

Realizzare lo show è una sfida vinta tra mille difficoltà ed emozioni. "Una grande conquista, non era scontato, c'erano molti dubbi sul fatto che saremmo riusciti a portare a termine questo spettacolo, l'abbiamo fatto ovviamente in tutta sicurezza, venivamo più volte testati e fortunatamente lo abbiamo portato a termine".

Non ci saranno stelle internazionali, ma Roberto Bolle come sempre è riuscito a riunire intorno a se il meglio dello stettacolo italiano. La conduzione è affidata a Francesco Montanari, Stefano Fresi e Miriam Leone, tra gli ospiti, Diodato, Ghali, Michelle Hunziker, e Fabio Caressa, ma soprattutto il re del rock italiano Vasco Rossi.

"Con Vasco è stato un momento straordinario e non è stato per niente difficile farlo ballare, perchè si muove e balla su questa sua canzone in maniera molto bella come lui fa nei concerti incitando me e i miei colleghi a ballare nel nostro modo, il classico contemporaneo".

Come sempre lo show alternerà momenti leggeri e ironici ad altri impegnati con uno sguardo sulla contemporaneità.

"Sono dei momenti su cui riflettere, due in particolare: quello della violenza sulle donne, problema che si è acuito durante il 2020 e il lockdown e l'altro sul Black Lives Matter".

Roberto Bolle ha fatto della disciplina e della danza la ragione della sua vita, due elementi essenziali anche durante la pandemia.

"La danza è una grande maestra, mi ha insegnato la disciplina e ha formato il mio carattere in tutti i sui aspetti e devo dire che in questo momento mi sta aiutando molto, come sempre mi aiuta a superare i momenti difficili. Così come spero che l'arte in generale e la cultura, ogni forma di bellezza possano essere di aiuto a tutti. La cultura è l'arte sono un faro che può illuminare la strada di questo periodo così difficile".

Si parla di

Video popolari

Roberto Bolle torna con Danza con Me: ridare speranza con l'arte

Today è in caricamento