rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

Roccella contestata lascia gli Stati generali della Natalità senza intervenire

Le urla delle studentesse dalla platea: "Vergogna, vergogna"

Roma, 9 mag. (askanews) - La ministra della Famiglia, della Natalità, delle Pari Opportunità, Eugenia Roccella - contestata duramente da un gruppo di studentesse dell'"Assemblea Transfemminista di Aracne" - ha lasciato gli Stati Generali della Natalità in corso all'Auditorium Conciliazione di Roma senza intervenire.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento