Lunedì, 27 Settembre 2021

Roghi, Pecoraro Scanio: ritardi intollerabili del governo

Evitare che vada a fuoco faggeta in Aspromonte Patrimonio Unesco

Roma, 11 ago. (askanews) - "Gli incendi continuano in modo devastante e la lentezza e il ritardo del governo è gravissimo. Soprattutto l'ultimo allarme è in Aspromonte. Occorre inviare subito i canadair per salvare almeno le faggete secolari Patrimonio Unesco come chiede invano da giorni il presidente del parco nazionale Leo Autelitano. Bisogna immediatamente intervenire per lo spegnimento, poi regoleremo i conti con i ritardi gravi che ci sono stati e soprattutto occorre dare una mano perché vengano arrestati e condannati gli incendiari, e si applichi quella norma che ho inserito nel codice penale fin dal 2000 che prevede l'aggravante nel caso di incendi in aree protette": è l'appello di Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e già ministro.

"Intollerabile non vedere ministri sui luoghi dei disastri con l'eccezione di Patuanelli che ha accolto l appello che ho lanciato con la senatrice De Petris e si è recato ieri in Sardegna e oggi in Sicilia. Ora emergenza Calabria - conclude Pecoraro Scanio - bisogna evitare che vada a fuoco la faggeta Patrimonio Unesco".

Si parla di

Video popolari

Roghi, Pecoraro Scanio: ritardi intollerabili del governo

Today è in caricamento