Giovedì, 4 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, al San Raffaele "tenda degli abbracci" per piccoli pazienti

Alcuni genitori non stringevano i figli ricoverati da mesi

Roma, 23 dic. (askanews) - Per questo Natale l'Ospedale IRCCS San Raffaele di Roma ha installato una "tenda degli abbracci", che permette ai bambini ricoverati di abbracciare famigliari o amici senza rischi. Grandi emozioni attaverso la tenda, alcuni genitori non stringevano tra le braccia i loro piccoli da mesi:

"Abbracciare mio figlio dopo due mesi che non riuscivo ad abbracciarlo penso sia un'emozione indescribile e poi grazie soprattutto allo staff del San Raffaele che ce lo ha permesso. E non è poco, sono fantastici, infermieri, dottori, tutta l'equipe", ha detto ad Afp Claudia Poccim, madre di un bambino ricoverato.

"É un'iniziativa importante, è importante per loro, è importante l'abbraccio, che ai bambini manca da tanto tempo e per loro è fondamentale", ha raccontato la mamma Giuseppina Marini.

"Un aiuto per loro a livello psicologico, è un'iniezione di amore e di fiducia nelle loro possibilità", ha aggiunto.

"Sono felice e contento che l'ho potuto riabbracciare dopo tanto tempo", racconta l'amico Gabriele.

Amalia Allocca, direttrice dell'ospedale:

"I bambini hanno scritto nelle loro letterine che il loro più grande desiderio era di poter abbracciare il fratello, la sorella, il papà o la nonna, stamattina c'è stata anche una nonna, o comunque le persone che non potevano essere ricoverate insieme a loro. Questo è stato il motivo che mi ha spinto", ha rivelato.

Si parla di

Video popolari

Roma, al San Raffaele "tenda degli abbracci" per piccoli pazienti

Today è in caricamento