Domenica, 7 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, al via l'abbattimento delle villette abusive dei Casamonica

Raggi: ci vuole segnale che dica che istituzioni ci sono

Roma, 21 ott. (askanews) - A Roma è iniziata all'alba un'operazione per ripristinare la legalità nella zona sud della Capitale, che porterà alla demolizione degli immobili abusivi appartenenti al clan dei Casamonica in zona Romanina, al confine con il Comune di Ciampino. Un'operazione congiunta, che ha visto scendere in campo le istituzioni e le forze di Polizia. Soddisfazione è stata espressa dalla sindaca di Roma Virginia Raggi intervenuta a Gregna di Sant'Andrea.

"Con grande determinazione ci siamo dati questo obiettivo: ripristinare la legalità anche attraverso azioni concrete come abbattere le villette abusive dei Casamonica o in altre zone la cacciata di famiglie criminali da case popolari, su cui facevano commercio. Non ci siamo mai fermati - ha assicurato - e questo è il compito delle istituzioni. Bisogna riprendersi il territorio in alcuni casi abbandonato e dare un segnale che dica che le istituzioni ci sono".

Durante le operazioni di liberazione e abbattimento di alcuni immobili abusivi sono state identificate le persone presenti all'interno degli immobili che, secondo una prima ricostruzione, erano stati dati in affitto abusivamente a terzi.

Alle persone in condizione di vulnerabilità verrà proposta la presa in carico presso il circuito di accoglienza capitolino.

Si parla di

Video popolari

Roma, al via l'abbattimento delle villette abusive dei Casamonica

Today è in caricamento