Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, Ciani: pronto per fare il sindaco, centrosinistra sia unito

Troppi sono rassegnati a un destino di declino

 

Roma, 7 set. (askanews) - "Roma è una grande passione, è la mia città e la città della mia famiglia. Troppi oggi sono rassegnati a un destino di declino di Roma. Noi non siamo rassegnati a questo e come Democrazia Solidale riteniamo di dover ripartire da quello che si può definire dal 'minimo sindacale': viabilità, mobilità, trasporti, strade, verde pubblico. Tanti aspetti trascurati e che rendono una città meravigliosa poco vivibile. Occorre ritrovare un'anima e una missione per Roma". Così Paolo Ciani, esponente di Demos e consigliere regionale, a margine della Giornata Europea della Cultura Ebraica che ha visto quest'anno Roma capofila.

A proposito di eventuali coalizioni, Ciani ha sottolineato: "Noi siamo all'interno della coalizione di centrosinistra e immaginiamo che questa coalizione debba presentarsi unita. Molto spesso in questi anni la politica è stata una politica gridata, una politica contro. Roma non ha bisogno di questo, ma di persone che sono a servizio della collettività".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento