Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, disposto il sequestro dell'immobile occupato da Casapound

Raggi esulta su Fb: "E' la Liberazione di Roma da nazi-fascisti"

Roma, 4 giu. (askanews) - Il Tricolore sventola sulla facciata dell'immobile di Via Napoleone III, sopra la scritta Casapound. Musica a tutto volume dalla sede del movimento, nel giorno in cui la Procura della Repubblica di Roma, a conclusione di una indagine condotta dalla Digos della Questura di Roma, ha chiesto ed ottenuto dal Gip un sequestro preventivo, con riferimento al reato di occupazione abusiva, dell'immobile.

Associazione a delinquere finalizzata all'istigazione all'odio razziale e occupazione abusiva di immobile. Queste le fattispecie di reato contestate nei confronti dei vertici del movimento Casapound. Sotto accusa ci sono tra gli altri i leader Gianluca Iannone, Andrea Antonini e Simone Di Stefano.

"Oggi si festeggia il 76mo anniversario della Liberazione di Roma dalla occupazione nazi-fascista", ha scritto immediatamente la sindaca Virginia Raggi in un post su Facebook.

Si parla di

Video popolari

Roma, disposto il sequestro dell'immobile occupato da Casapound

Today è in caricamento